Finanziamento auto: una soluzione rapida e conveniente

Il finanziamento auto online può essere la soluzione più indicata se vuoi acquistare una vettura. Il percorso che ti attende non è dei più semplici, ma per fortuna i finanziamenti online per acquistare auto contribuiscono a velocizzare le procedure e a renderle più agili.

Perché perdere tempo in concessionaria quando si può agire online? Però la decisione di acquisto di una macchina – che si tratti di una utilitaria, di un Suv, di una berlina o di qualsiasi altro modello – non può essere presa alla leggera, e presuppone cautela.

Cos’è un finanziamento auto, definizione

Quando si parla di finanziamento auto si fa riferimento a una soluzione di pagamento alternativa che presuppone la restituzione del prezzo complessivo del veicolo, con l’aggiunta degli interessi, tramite rate da pagare ogni mese. Nel periodo di rimborso si è intestatari della macchina, che però non è totalmente di proprietà fino a quando tutta la cifra non sarà stata restituita. Il finanziamento, in pratica, è un prestito che viene concesso al cliente.

 Le caratteristiche del prestito per automobile

  • Il finanziamento auto è un prestito veloce fatto a chi vuole acquistare una vettura. Detto che i finanziamenti a tasso zero non esistono, dal momento che un minimo di interesse deve essere sempre presente, è importante distinguere le caratteristiche delle varie proposte. 

    Bisogna valutare i tassi di interesse. Internet viene in soccorso anche da questo punto di vista, perché in pochi clic consente di ottenere preventivi diversi che possono essere messi a confronto in men che non si dica. Non c’è più bisogno di fare il giro delle finanziarie!

    Per trovare la soluzione più conveniente è sufficiente avere a portata di mano un computer o uno smartphone per individuare la proposta migliore. Ma cosa devi valutare?

Tan e Taeg

Anche per un prestito rapido online è importante confrontare Tan e, soprattutto, il Taeg. Questo è il tasso che include i costi del finanziamento, sia variabili che invariabili, di cui fanno parte le spese necessarie per aprire la pratica del finanziamento acquisto auto.

Tempo

Quando si parla di risparmio di tempo relativamente a un finanziamento auto online, non si intende dire che si tratta di una decisione da prendere nel più breve tempo possibile. 

Vuol dire che una volta che la richiesta di finanziamento viene presentata, la stessa sarà presa in esame entro poco, così che sia possibile avere una risposta e, in caso di accettazione, avviare subito tutte le procedure.

Le garanzie richieste

L’erogazione di un prestito auto non è vincolata a garanzie reali: in altri termini non ci si deve preoccupare di diritti di pegno o ipoteca. Ciò non toglie che, a volte, gli istituti finanziari con l’intento di ridurre il rischio di insolvenza possano sottoporre un contratto a chi richiede il finanziamento per cambializzare le rate, o che magari prevede una sola cambiale, così che almeno una parte o addirittura tutto l’importo che viene erogato sia garantito.

La firma di un terzo fideiussore o di un coobbligato resta, in ogni caso, la forma di garanzia più comune tra quelle che vengono adottate. Il soggetto terzo, in sostanza, si fa garantire di tutta l’operazione e della restituzione della somma di denaro prestata.

La tipologia di prestito

Al di là del prestito finalizzato, che comporta il rimborso dell’importo mediante le rate, ci sono anche altre tipologie da prendere in considerazione. Il prestito personale, per esempio, comporta il versamento di denaro sul conto del soggetto senza vincoli per il suo impiego

Ciò vuol dire che i soldi possono essere usati per pagare il veicolo o per qualunque altra spesa. È diffuso il ricorso al prestito personale per l’acquisto di veicoli usati, a maggior ragione nel caso in cui gli scambi si svolgano tra privati. 

La cessione del quinto è un’altra modalità di prestito: in questo caso il rimborso è garantito dal cedolino della pensione o dallo stipendio, da cui viene trattenuta la rata da versare, che non può essere superiore al 20% della retribuzione. Infine, è possibile usufruire del leasing.

Come scegliere l’auto giusta

Quando compri una macchina, punta su un acquisto oculato e intelligente. Perché corri il rischio di far fronte a imprevisti che, nel giro di poco tempo, ti potrebbero portare costi ulteriori. Insomma, ciò di cui hai bisogno è un veicolo che duri a lungo nel tempo.

Nel caso in cui si agisca di impulso e si acquisti un’auto senza riflettere, è facile che si concretizzi uno spreco di denaro. Ecco perché è importante verificare con cura i pro e i contro di ogni soluzione che ci si ritrova a valutare.

Non ha senso ricorrere a un finanziamento auto che preveda una rata mensile di poche decine di euro per ritrovarsi alla guida di una macchina di seconda mano e con tanti difetti. 

Al tempo stesso, non è consigliabile spendere poco. Facile farsi attirare da un prezzo basso e poi scoprire che il veicolo che si è scelto consuma molto e diventa una spesa notevole.

Riuscire a individuare la soluzione di prestito auto migliore ti permette di risparmiare un bel po’ di soldi. Che senso avrebbe spendere poco per una macchina che poi nel giro di poco tempo dovrebbe essere cambiata e sostituita con un’altra vettura? 

Insomma, privilegiare il massimo risparmio non sempre corrisponde alla soluzione più conveniente: occorre capire che una vettura di qualità non è un costo, ma un investimento.

Come chiedere finanziamento auto

La cessione del quinto dello stipendio è una formula molto vantaggiosa per avere accesso a un finanziamento auto, anche perché è facile da ottenere e non richiede garanzie aggiuntive. La rata mensile è pari a un quinto dello stipendio o della pensione.

Ciò significa che viene direttamente detratta dal salario o dalla pensione del richiedente. Si tratta, lo ricordiamo, di un finanziamento a tasso fisso che prevede una durata massima di 120 mesi. Per avere più informazioni in merito, contattami: ti risponderò al più presto!