Quali sono i requisiti per la cessione del quinto?

La cessione del quinto dello stipendio è un prestito molto conveniente. L’iter burocratico è piuttosto semplice, e il finanziamento non è finalizzato: nel senso che non dovrete spiegare le motivazioni della richiesta in sede, presso l’istituto di credito che avete scelto.

In più, le rate vengono detratte direttamente dalla busta paga o dal cedolino della pensione, e non superano il 20% della somma totale. Per questo motivo sono sempre proporzionali al reddito, e poiché sono sottratte in automatico non c’è bisogno di ricordare le scadenze.

Da questa introduzione, però, avrete già capito un criterio da soddisfare per fare domanda per la cessione del quinto: è fondamentale possedere una busta paga o essere pensionati. 

Questo fa parte dei principali requisiti della cessione del quinto. Il prestito non è accessibile a categorie come gli artigiani, gli imprenditori e i liberi professionisti.

Cessione del quinto: ecco cosa serve per ottenerla

Quali sono i punti da rispettare per il finanziamento? Scopri quali sono i requisiti necessari per ottenere la cessione del quinto, in base alla tua categoria lavorativa di appartenenza.

I lavoratori dipendenti

Secondo la normativa della cessione del quinto dello stipendio, questa modalità di finanziamento è possibile per tutti coloro che sono lavoratori dipendenti statali, pubblici e privati. L’età minima corrisponde a 18 anni; è necessaria, inoltre, la residenza in Italia.

È preferibile che il contratto sia a tempo indeterminato, così da offrire alla banca una maggiore garanzia. Alcune finanziarie accettano anche un contratto a tempo determinato, purché non scada prima della fine del piano di restituzione delle rate.

I dipendenti parapubblici, a loro volta, hanno diritto alla cessione del quinto, essendo praticamente equiparati ai dipendenti pubblici. Queste figure, assunte da enti parastatali, devono avere un’anzianità di servizio di almeno 5 anni per beneficiare di un importo elevato (di solito oltre i 30.000 euro). Ciò non vale, invece, per i lavoratori pubblici e statali.

I dipendenti delle aziende private

Nei nostri esempi di cessione del quinto inseriamo una parentesi dedicata ai dipendenti privati. Persone in società e aziende private che spesso devono avere un contratto a tempo indeterminato. Anche la ditta in sé deve rispettare una serie di standard, tra cui:

  • Numero minimo di membri, spesso 15 o 16.
  • Una buona situazione economica.

In tali circostanze, alcune banche pongono come requisito un’anzianità di servizio di almeno 2 anni, altre una maggiore. Non c’è una regola fissa da questo punto di vista. 

Tra i motivi di rifiuto della cessione del quinto potrebbe esserci un TFR non sufficiente, ragion per cui è raro che il prestito sia concesso ai neoassunti come dipendenti privati.

I pensionati

La cessione del quinto per i pensionati è un’ottima opportunità. Anche in questo frangente, tuttavia, ci sono dei criteri ai quali aderire:

  • La pensione deve corrispondere a un minimo di 600 euro mensili;
  • L’età del richiedente non può oltrepassare i 90 anni di età (o 85).
  • L’INPS deve comunicare la cedibilità della pensione con un documento.

In più vi ricordiamo che non sono finanziabili le pensioni sociali e le invalidità civili, le pensioni cointestate e gli assegni di sostegno al reddito. L’età massima della cessione della pensione dipende dall’istituto di credito.

Quanto si riceve con la cessione del quinto

Quanto posso chiedere con la cessione del quinto? Il capitale massimo è di 75.000 euro, da rimborsare in un periodo che non supera i 120 mesi. Come già evidenziato, la rata mensile ha come limite il 20% dello stipendio o della pensione: appunto, un quinto.

La cifra è utilizzabile per tanti obiettivi: per l’acquisto di un appartamento, per dei lavori di ristrutturazione, per comprare un’automobile e così via. La cessione del quinto è eccellente per ottenere liquidità extra in poco tempo, purché si soddisfino i suddetti requisiti.

Hai bisogno di informazioni sulla cessione del quinto?

Il nostro team è pronto a risolvere tutti i vostri dubbi in merito alla cessione del quinto. Non esitate a contattarci per qualunque informazione, e per ricevere un preventivo per la cessione del quinto dello stipendio o della pensione!

Richiedi Consulenza o Preventivo